Corso Omron

omron3

Per accedere al modulo d'iscrizione clicca qui

(previa registrazione/login)

DECRETO CHIUSURA SCUOLA PREFESTIVI A.S. 2016/17

Si pubblica il Decreto di chiusura dei giorni prefestivi n. 6285 del 17/10/2016, per l'anno scolastico 2016/17, già pubblicato nella sezione "ALBO PRETORIO" in pari data.

Allegati:
Scarica questo file (decreto chiusura.pdf)decreto chiusura.pdf[ ]53 Kb

ALUNNI CON GIUDIZIO SOSPESO - VERIFICHE

Si ricorda che gli alunni con "giudizio sospeso" a causa di debito in una o più materie, DEVONO sostenere le prove di verifiche nei giorni 30/08/2017 per il primo biennio e 31/08/2017 per il secondo biennio dalle ore 08:30. Tali prove DEVONO essere sostenute anche dagli alunni con "giudizio sospeso" in quelle materie per le quali non sono stati attivati i corsi di recupero e gli alunni invitati allo "studio individuale". Quanto prima verrà comunicato il calendario dettagliato delle prove.

ITI Monaco Cosenza | Sito web ufficiale

SEMPRE.... CAMPIONI

Corre veloce l’ ”ITI Monaco” guidato dal D.S. Giancarlo Florio, verso le finali regionali dei Campionati Studenteschi 2016/2017 di atletica leggera. I ragazzi (Picarelli Francesco 3BInf, Pedace Marco 3BInf, Caputo Ettore 3BInf, Martina Francesco 3CInf, Gaccione Alessio 4BInf, De Napoli Alessio 3AInf, Staine Luigi 3AInf, Semmah Ahmed 1BEle, Qualtieri Vincenzo 3DTel ), allenati dal prof.Vincenzo Caira, hanno raggiunto il titolo di Campioni Provinciali di atletica leggera lo scorso 20 aprile e dovranno nuovamente mettersi in gioco alle finali regionali, il prossimo 20 maggio a Siderno(RC), dove lotteranno per rappresentare la Calabria alle finali nazionali. FORZA RAGAZZI FATECI SOGNARE ANCORA!

WP 20170420 10 21 51 Pro

 

L'ISTITUTO MONACO PREMIATO CON LA "BANDIERA VERDE"

BandieraVerde

In questi ultimi anni, si parla tanto di eco sostenibilità e di educazione ambientale in diversi contesti e, soprattutto, si ribadisce l’importanza che riveste la scuola nel coinvolgere le future generazioni verso queste problematiche. L’Istituto Monaco di Cosenza, grazie alla sensibilità del Dirigente Scolastico dott. Giancarlo Florio e di un gruppo di docenti, già da tempo, opera in questa direzione, progettando delle attività curriculari ed extra-curriculari che sensibilizzano i giovani su temi ambientali e sulle buone prassi da seguire.Per il terzo anno consecutivo l’istituto viene premiato con la bandiera verde per aver realizzato progetti nell’ambito del programma internazionale della FEE (Fondazione per l’Educazione Ambientale), finalizzati alla diffusione di comportamenti sostenibili per la salvaguardia ambientale. La peculiarità di questi progetti sta nel collegare la scuola con gli stakeholder presenti sul territorio :gli enti locali, le associazioni, i comitati di quartiere ecc..
La scelta della tematica da affrontare e il piano di lavoro da sviluppare durante l’anno scolastico, vengono decisi dall’eco comitato .La bandiera verde è il riconoscimento dell'impegno dell’istituto a favore dell'ambiente e dell'applicazione delle politiche ambientali alla gestione quotidiana della scuola.La manifestazione di consegna della Bandiera Verde, simbolo del rispetto della salute del pianeta, si è tenuta presso la sala del RIMUSEUM del CEDAM (Centro per l’Educazione e la Documentazione Ambientale) a Rende il 9 marzo 2017 , alla presenza del Prof .E. Sperone che ha tenuto un Seminario su “Conoscere gli squali per proteggere il mare”

Allegati:
Scarica questo file (bandiera verde 2015-16.pdf)bandiera verde 2015-16.pdf[ ]478 Kb
 

RoboCup 30 marzo 2017

Preselezioni30Marzo

Importante manifestazione il 30 Marzo prossimo che corona un altro anno di impegno nella robotica: scuole di Calabria e Sicilia vivranno una giornata di competizione e confronto. Si auspica una grande partecipazione di docenti e alunni del nostro Istituto.

 

Incontri scuola famiglia - marzo 2017

Si comunica che gli incontri scuola-famiglia  si svolgeranno secondo il seguente calendario:

              -  GIOVEDI’ 23 MARZO:

  • Dalle ore 16.30  alle ore 18.00   PRIME CLASSI
  • Dalle ore 18.00  alle ore 19.30   SECONDE CLASSI

              -   VENERDI’ 24 MARZO:

  • Dalle ore 15.30  alle ore 16.30  TERZE CLASSI
  • Dalle ore 16.30  alle ore 17.30  QUARTE CLASSI
  • Dalle ore 17.30  alle ore 18.30  QUINTE CLASSI

Si precisa che durante gli incontri non saranno distribuite le pagelle in formato cartaceo in quanto le stesse sono visibili mediante il registro on-line. Pertanto, coloro che non avessero la possibilità di accedere al registro possono richiederne una copia cartacea, il giorno precedente all'incontro, presso gli uffici di segreteria dell'istituto.

 

                                                                IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                    Prof. Giancarlo Florio

 

Registro nazionale Alternanza Scuola-Lavoro

logo alternanza-scuola-lavoro

Allegati:
Accedi a questo URL (https://www.youtube.com/watch?v=qWxnMh_ituE)watch[LaTuaIdeaDimpresa2016_2017CheckMate]0 Kb
 

Indicazioni organizzative dei percorsi Alternanza Scuola Lavoro (ASL) attivati presso la scuola; funzione dei docenti curricolari e dei tutors scolastici. Regole comportamentali degli studenti.

Cosenza, 01/02/2017

 

Ai Docenti delle classi terze e quarte

  Ai Tutor Scolastici delle classi coinvolte nei percorsi ASL attivati presso la scuola

Agli studenti delle classi terze e quarte

Ai Genitori degli studenti delle classi terze e quarte

Oggetto: Indicazioni organizzative dei percorsi Alternanza Scuola Lavoro (ASL) attivati presso la scuola; funzione dei docenti curricolari e dei tutors scolastici. Regole comportamentali degli studenti.

 

Si comunica che, al fine di coadiuvare le attività ASL a garanzia dell’ordinato svolgimento delle stesse, nei giorni in cui sono attivati i percorsi presso la scuola i docenti curricolari saranno presenti ai percorsi di competenza delle loro classi secondo l’orario scolastico.

Le mattine in cui sono previste attività di ASL, gli studenti delle classi terze, non coinvolti in detti percorsi, saranno raggruppati in un’unica classe e saranno impegnati nelle attività didattiche seguiti da un docente curricolare secondo le disposizioni del Prof Alimena.

Nelle ore pomeridiane dei percorsi ASL almeno un Tutor Scolastico dovrà essere presente per l’intera durata del corso, provvedendo in tali giornate a firmare i registri di presenza ASL tenuti dal Tutor Esterno.

Si ricorda che secondo le indicazioni delle Linee Guida del MIUR

Il docente tutor interno svolge le seguenti funzioni:

a) assicura il raccordo tra scuola, studente, famiglia e azienda;

b) elabora, insieme al tutor esterno, il percorso formativo personalizzato sottoscritto dalle parti coinvolte (scuola, struttura ospitante, studente/soggetti esercenti la potestà genitoriale);

c) collabora con l’impresa alla formulazione del progetto educativo, coordinando e mediando fra le reciproche esigenze

d) assiste e guida gli studenti nei percorsi di alternanza e ne verifica, in collaborazione con il tutor esterno, il corretto svolgimento;

e) gestisce le relazioni con il contesto in cui si sviluppa l’esperienza di alternanza scuola lavoro, rapportandosi con il tutor esterno;

f) monitora le attività e affronta le eventuali criticità che dovessero emergere dalle stesse;

g) valuta, comunica e valorizza gli obiettivi raggiunti e le competenze progressivamente sviluppate dagli studenti;

h) promuove l’attività di valutazione sull’efficacia e la coerenza del percorso di alternanza, da parte degli studenti coinvolti;

i) informa gli organi scolastici preposti (Dirigente Scolastico, Dipartimenti, Collegio dei docenti) ed aggiorna il Consiglio di classe sullo svolgimento dei percorsi, anche ai fini dell’eventuale riallineamento della classe;

j) assiste il Dirigente Scolastico nella redazione della scheda di valutazione sulle strutture con le quali sono state stipulate le convenzioni per le attività di alternanza, evidenziandone il potenziale formativo e le eventuali difficoltà incontrate nella collaborazione.

 

3. I tutors interni ed esterni condividono i seguenti compiti:

a) predisposizione del percorso formativo personalizzato,

b) controllo della frequenza e dell’attuazione del percorso formativo personalizzato;

c) elaborazione di un report sull’esperienza svolta e sulle acquisizioni di ciascun studente, che concorre alla valutazione e alla certificazione delle competenze da parte del Consiglio di classe;

e) verifica del rispetto da parte degli studenti degli obblighi propri di ciascun lavoratore di cui all’art. 20 D. Lgs. 81/2008. In particolare la violazione da parte degli studenti degli obblighi richiamati dalla norma citata e dal percorso formativo saranno segnalati dal tutor formativo esterno al docente tutor interno affinché quest’ultimo possa attivare le azioni necessarie.

 

1. Durante lo svolgimento del percorso in alternanza scuola lavoro gli studenti sono tenuti a:

a) svolgere le attività previste dal percorso formativo personalizzato;

b) rispettare le norme in materia di igiene, sicurezza e salute sui luoghi di lavoro, nonché tutte le disposizioni, istruzioni, prescrizioni, regolamenti interni, previsti a tale scopo;

c) mantenere la necessaria riservatezza per quanto attiene ai dati, informazioni o conoscenze in merito a processi produttivi e prodotti, acquisiti durante lo svolgimento dell’attività formativa in contesto lavorativo;

d) seguire le indicazioni dei tutors e fare riferimento ad essi per qualsiasi esigenza di tipo organizzativo o altre evenienze;

e) rispettare gli obblighi di cui al D.Lgs. 81/2008, art. 20;

f) avere un comportamento corretto verso tutti i soggetti che operano in azienda, nel rispetto delle persone e delle cose;

g) avere un abbigliamento consono al luogo lavorativo frequentato;

h) utilizzare correttamente le strutture, le strumentazioni tecniche e tutti i materiali necessari allo svolgimento dell’attività, comportandosi in modo da non creare danni al patrimonio dell’azienda.

j) informare il tutor aziendale e scolastico dell’eventuale assenza, ritardo o uscita anticipata spiegando i motivi e giustificando l’assenza.

 

Di seguito l’elenco dei corsi in questione:

Per le classi TERZE:

IFS_Corso1: Start Up Innovativa” (3A Elettrotecnica, della 3A Informatica, della 3C Informatica)

IFS_Corso2: Gestionale Cloud ed E-commerce” (3B Elettrotecnica, della 3B Meccanica)

IFS_Corso3: BCC e Nuove Tecnologie” (3A Meccanica, 3B Informatica e della 3D Telecomunicazioni)

Percorso Digamma Associati destinato ai seguenti studenti della 3 D Informatica e 3° Meccanica

Per le classi QUARTE:

Percorso A&T Corso4_DOMOT: Hi-Tech House” (4D Telecomunicazioni, della 4A Elettrotecnica)

Percorso A&TCorso5_PROGRM “Domotica, Arduino e Sistemi di Controllo” (4D Informatica e della 4AInformatica)

Percorso A&TCorso6_APP “Gestione Documentale e Valorizzazione dei Beni Culturali attraverso APP” (4B Informatica e della 4C Informatica)

Si ricorda a tutti gli studenti la presenza dell’area dedicata all’alternanza scuola lavoro presente sul sito web della scuola http://www.itimonaco-cosenza.gov.it/alternanza-scuola-lavoro.htmle della bacheca ASL ubicata presso il plesso vecchio dell’istituto, ove sono pubblicate tutte le informazioni che sono tenuti a visionare

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

prof. Giancarlo Florio

 

Corso Base di programmazione PLC

 

Corso Base di programmazione PLC

Il percorso formativo mira all'acquisizione delle competenze necessarie per avvicinarsi alla programmazione del PLC in linguaggio Ladder.

Modulo  Programmazione PLC in linguaggio Ladder (Base)

7-8 marzo 2017

Istituto ospitante: I.T.I. A. Monaco Via Giulia 9 - 87100 Cosenza 

 http://www.itimonaco-cosenza.gov.it/

    Orario corsi: 09.00 - 16.00  

Per registrarsi:  https://industrial.omron.it/it/services-support/school-project/teacher-training_

 

link dove scaricare il DVD Educational:

https://industrial.omron.it/it/services-support/school-project/school-materials/dvd-educational

Per informazioni:

Concetta De Luca :  3349887973   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Franco Rovense   : . 3394424931  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO – ATTIVAZIONE DEL PERCORSO DAL TITOLO “START UP INNOVATIVA”, DEL PERCORSO “GESTIONALE CLOUD ED E-COMMERCE” E DEL PERCORSO “BCC E NUOVE TECNOLOGIE”

Cosenza, 27/01/2017


Ai Genitori
Agli studenti delle classi terze
Ai docenti
Al responsabile dell’Ufficio Tecnico


Oggetto: Alternanza scuola lavoro – Attivazione del percorso dal titolo “Start Up Innovativa”, del percorso “Gestionale Cloud ed E-commerce” e del percorso “BCC e Nuove Tecnologie”


Si rende noto che presso l’istituto saranno attivati n° 3 percorsi di Alternanza Scuola Lavoro - ciascuno di 120 ore articolate in 9 giornate, 5 pomeriggi e 6 mattine - rivolto agli studenti delle terze classi.

Le attività inizieranno a fine gennaio e termineranno a giugno secondo le indicazioni pubblicate sul sito web http://www.itimonaco-cosenza.gov.it/ nell'area “Alternanza Scuola Lavoro” sezione “Percorsi”, “IFS” e di seguito riepilogate.

Il corso “IFS_Corso1: Start Up Innovativa” è destinato agli studenti della 3A Elettrotecnica, della 3A Informatica, della 3C Informatica i cui nominativi sono specificati nell'elenco allegato “IFS1ElencoAlunni”. Le informazioni sulle location, date e orari del corso sono contenute nell’allegato “IFS1Calendario”

Il corso “IFS_Corso2: Gestionale Cloud ed E-commerce” è destinato agli studenti della 3B Elettrotecnica, della 3B Meccanica i cui nominativi sono specificati nell'elenco allegato “IFS2ElencoAlunni”. Le informazioni sulle location, date e orari del corso sono contenute nell’allegato “IFS2Calendario”.

Il corso “IFS_Corso3: BCC e Nuove Tecnologie” è destinato agli studenti della 3A Meccanica, 3B Informatica e della 3D Telecomunicazioni i cui nominativi sono specificati nell'elenco allegato “IFS3ElencoAlunni”. Le informazioni sulle location, date e orari del corso sono contenute nell’allegato “IFS3Calendario”

Gli studenti interessati sono invitati ad osservare l'orario di frequenza. Circa le uscite anticipate e le assenze, valgono le regole consuete di autorizzazione/giustificazione, ricordando che ai fini della validità dei percorsi di alternanza scuola lavoro è richiesta la presenza per almeno il 75% delle ore previste dal progetto.

Si avvisa che per gli studenti in situazione di irregolarità nella consegna del Patto di Adesione dovranno provvedere al più presto, consegnando il relativo modulo (oppure la dichiarazione di Rinuncia all'alternanza da parte dei genitori).

Si rammenta a tutti l'obbligatorietà introdotta dalla legge 107 e le possibili conseguenze del mancato completamento dei percorsi di alternanza scuola lavoro, compresa la possibile non ammissione agli Esami di Stato.

I docenti sono invitati a prendere atto della programmazione dei percorsi e dei carichi di attività rimodulando, se necessario, la programmazione didattica; i docenti rileveranno nel Registro Elettronico l’assenza degli alunni inseriti nei percorsi di alternanza,eliminando il flag nel campo “calcolo”.

Si confida nella fattiva collaborazione di tutti i soggetti interessati.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
prof. Giancarlo Florio

 

OLIMPIADI ITALIANE DI INFORMATICA 2016/2017 - CLASSIFICA SELEZIONE SCOLASTICA

In allegato la classifica degli Alunni partecipanti,

 

Pagina 2 di 11

Cerca

Calendario eventi

Agosto 2017
L M M G V S D
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

Ultimi eventi

Nessun evento

Accesso riservato



albo

amministrazione trasparente

logo-re-home

robocupitalia
Logo alternanza
logo-erasmus-plus
Test Center ECDL
logo-its-monaco

Giornalino Online

giornalino-monaco

Azioni di supporto F3

logo-crescere-in-coesione

Progetto eTwinning

eTwinning

Questo sito utilizza cookie di tipo tecnico, per cui le informazioni raccolte non saranno utilizzate per finalità commerciali nè comunicate a terze parti. Per approfondimenti visualizza la nostra cookie policy

Nascondi questo messaggio
Cookie Policy